Casa doppia

La casa doppia è stata pensata per due famiglie che, all’interno di uno stesso volume, presentano forme di vita e necessità differenti.

Il movimento del muro sul fronte sud, costituisce una frontiera concepita come una superficie dallo spessore costante che scende trasformandosi in un muro verticale, lasciando così le due famiglie separate tra di loro. Sul fronte nord la separazione è data dalla differenza di quota del terreno.

La casa si distribuisce su due livelli, la zona giorno si sviluppa alla quota del terreno con accesso diretto al giardino, al secondo piano è ubicata la zona notte.

Share: