12
Nov

Spazi da abitare, hai pensato ad un nuovo modo di comunicare l’immobile in vendita?

Spazi da abitare, come cambierà il modo di progettare e vivere lo spazio?
Il periodo di isolamento ci ha fatto riscoprire il valore dello spazio. Già da tempo chi cercava casa richiedeva la qualità dell’abitare, adesso più che mai si sente la necessità di avere più metri quadrati per far fronte alle nuove richieste della vita lavorativa e scolastica, le nostre case devono essere a prova di smart working per gli adulti e dobbiamo trovare un posto per la DDI (Didattica Digitale Integrata) dei nostri ragazzi. In questo periodo nasce, soprattutto, il desiderio di avere uno spazio esterno che può essere un giardino oppure un terrazzo.

Molte delle case in vendita sono state realizzate tanti anni fa, indicativamente tra gli anni 50 e i 90 e molte di queste sono anche belle spaziose. Il problema è che oltre ad essere cambiati i materiali e le tecnologie costruttive sono cambiate anche le esigenze e il modo di abitare.

Chi si avvicina all’acquisto di questa tipologia di immobile avrà sicuramente messo in conto che qualche lavorino bisognerà farlo per adeguarlo alle nuove esigenze. Sappiamo bene che molte persone non riescono ad immaginare come potrebbe essere dopo averlo messo a posto e questo influisce negativamente sulla probabilità di acquisto.

Hai pensato ad un nuovo modo di comunicare l’immobile in vendita?

Quando si opera in periodi in cui l’offerta supera di molto la domanda, solo chi riesce ad andare incontro alle aspettative della clientela domina il mercato.
Ci sono immobili che non si vendono da soli, tra gli alleati preziosi ti consiglio di proporre un progetto idea a supporto della vendita.

Vuoi un esempio?

Immobile in vendita supportato da un progetto idea.
A due passi dal mare con terrazzo grande quasi quanto l’appartamento, un bel punto di forza vero? Peccato che con l’attuale distribuzione degli ambienti interni lo spazio esterno è poco funzionale.

Una piccola parentesi, ti consiglio di non presentare nell’annuncio immobiliare la planimetria catastale perché non dà informazioni utili, valuta piuttosto di far realizzare una planimetria fotorealistica (strumento che aiuta a vendere, da considerare un tuo alleato prezioso).

Planimetria catastale. Cosa si capisce? Non adatta alla vendita.

Il fulcro centrale del progetto è stato quello di far vivere al massimo lo spazio esterno, il terrazzo, quindi, che amplia la zona living, un angolo di giardino d’inverno.
Per integrare la zona giorno con lo spazio esterno si rende necessario invertire gli ambienti interni, l’attuale zona giorno che si trova subito all’ingresso si porta nella zona notte e viceversa. In questo modo, varcata la porta d’ingresso mi trovo da un lato la zona notte con affaccio diretto su quello che potremmo definire terrazzino privato e proseguendo in avanti, mi trovo la zona giorno collegata direttamente al terrazzo, dove una parte di questo verrà attrezzato con una pergola bioclimatica e il resto attrezzato per godersi le belle giornate all’aperto.

Proposta d’acquisto arrivata dopo pochi giorni!
Uno spazio esterno da vivere tutto l’anno, ti piace l’idea?

Progetto Idea: spazio esterno come punto di forza.

Devi vendere un immobile e fai fatica perchè non adatto alle attuali esigenze di vita? Contattami.